In Italy Today.com


In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare


Corfinio - Abruzzo

Corfinio

Corfinio è un borgo storico dell'Abruzzo.

Corfinio è un borgo storico d'Abruzzo.

Storia di Corfinio

Abruzzo Corfinium fu l'antica capitale dei Peligni, popolo di provenienza illirica o collegato al rituale sabino del ver Sacrum (Primavera sacra): i giovani a primavera venivano obbligati a migrare per fondare altre città.

Corfinio fu dapprima avversa alla crescente potenza di Roma ma dopo la sua annessione alla repubblica (III sec. a.C.) combatté al suo fianco contro Pirro, contro i Galli e contro Annibale.

Corfinio visse anche il singolare episodio di essere cinta d'assedio da Giulio Cesare. Nel 49 a.C. di ritorno dalla Guerra Gallica, dichiarato nemico pubblico dal Senato, Cesare varcò il Rubicone e puntò verso Corfinio dove il generale romano Enobarbo era di stanza con le truppe legate a Pompeo. Alla fuga del generale la città si arrese e Cesare non le inflisse nessuna punizione.

Alla caduta di Roma Corfinio subì le devastazioni dei Goti (552 d.C.) e dei Longobardi (682) per poi entrare a far parte del Ducato di Spoleto. Intorno alla metà del IX sec., fu annessa alla Contea dei Marsi.

Successivamente patì l'attacco dei Saraceni (881) e degli Ungari (937). Passata sotto il controllo della chiesa fu poi assediata e conquistata dai Normanni.

Monumenti di Corfinio

La visita archeologica di Corfinio passa per le "murgèine", ovvero pietre, resti di monumenti funerari risalenti al II sec. d.C. e per gli scavi zona San Giacomo, di Sant' Ippolito e della Via Sacra.
In città si può visitare la Basilica di S. Alessandro (1075) la cui abside ospita un altare e due affreschi del Trecento.
Merita una visita poco fuori dall'abitato la Basilica romanica di S. Pelino (o Valvense) costruita nei secoli XI-XII sui ruderi di una precedente chiesa e di un tempio pagano.

In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati