In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Bargagli Liguria

Celle Ligure

Celle Ligure è un borgo storico della Liguria.

Lungo la costa ligure tra Savona e Varazze Celle Ligure s'allunga abbracciando il litorale al quale si affaccia.

Storia di Celle Ligure

L'ipotesi più accettata è che questo territorio fosse abitato solo nell'entroterra in epoca medievale e che gli abitanti avessero in questo luogo piccoli capanni (cellae) dove stoccare le attrezzature per la pesca.
La prima comparsa ufficiale fu nel 1014 in un diploma dell'Imperatore Federico II che confermava la donazione che alcuni signori del Piemonte, della Lombardia e della Liguria avevano fatto al Monastero di S. Benigno in Fruttuaria: "in loco et fundo Cellae".

Celle fu al tempo possedimento degli Aleramici e spartì le stesse sorti storiche di Varazze ed Albissola, fino al momento della frammentazione della Marca Aleramica che assegnò Celle a Ugo, pronipote di Aleramo I, ed ai suoi discendenti, i Marchesi di Ponzone (XII sec.).
In seguito il feudo passò ai Malocelli (XIII sec.) che lo amministrarono insieme a Guglielmo, console di Genova (1207) ed i suoi figli: Giacomo, ammiraglio di Genova, Enrico e Lanfranco. Gli stessi Malocelli donarono Celle alla potente Genova (1290) che gli pose a capo Oberto D'Oria, Capitano del Popolo e vincitore della Battaglia della Meloria (6 agosto 1284), già signore di Loano e Dolceacqua.
Nel 1343 il Doge Simon Boccanegra concedette la Podesteria ai paesi di Varazze, Celle ed Albissola; i tre Comuni ricevettero propri Statuti Municipali (1414) che mantennero fino alla caduta per mano di Bonaparte (1798).

Nel XVI secolo continui attacchi di pirati provenienti dal mare determinarono la costruzione di due fortificazioni, i manieri di Levante e di Ponente.
Il secolo successivo e tutto il XVIII vide Celle protagonista di una rinascita economica trainata dai grandi flussi commerciali in rotta verso la Francia, la Spagna, e le Americhe.
La revisione del sistema doganale francese (1815), determinò la perdita di navigli e delle notevoli entrate di Celle, e l'inaugurazione della Ferrovia (19 maggio 1868) diede il colpo di grazia al traffico commerciale via mare.
Dalla fine del XIX secolo e per tutto il XX Celle divenne meta di turismo balneare, vocazione ancora oggi principale di questo caratteristico centro del Ponente ligure.

Visita di Celle Ligure

Celle Ligure ha una forte vocazione turistica balneare ma conserva quasi intatto il suo fascino di antico borgo marinaro. Il centro storico è di forma allungata e si compone di case colorate con un bell'affaccio sulla spiaggia.

Domina il borgo dall'alto di una scalinata la Parrocchiale di S. Michele Arcangelo che conserva un prezioso polittico di Perin Del Vaga (1535).
Lungo il litorale spicca il campanile della Chiesa di Santa Maria della Consolazione.

Monumenti di Celle Ligure

- Parrocchiale di San Michele Arcangelo (1629-45)
- Chiesa di Santa Maria della Consolazione
- Chiesa di San Giorgio a Sanda
- Oratorio di San Michele Arcangelo (XVI sec.)
- Parco Pubblico Bottini
- Chiesa di San Lorenzo e Sant'Antonio abate in località Ferrari
- Chiesa di San Pietro in località Brasi
- Visita di Albissola
- Visita di Savona
- Visita di Varazze
- Visita di Millesimo

Musei di Celle Ligure

-

Eventi a Celle Ligure

- Rassegna di artigianato Mand'ommu (Mano d'uomo) in luglio
- Sagra di San Lorenzo in agosto
Contatti



In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati