In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Arcola Liguria

Arcola

Arcola è un borgo storico della Liguria.

Situato sugli ultimi rilievi liguri orientali che si affacciano sulla Piana di Magra, Arcola fa parte del Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra.

Storia di Arcola

Per l'origine del nome il mito propone la fondazione del centro da parte di Ercole durante il suo peregrinare lungo le coste del Mare Mediterraneo. La storia invece si affida al termine Arx che significa rocca oppure al termine italiano corrispondente Arcula.

Forse sito già attivo in epoca romana Arcola apparve nella storia nel Medioevo (X sec.) in seguito all'insabbiamento del porto di Luni che provocò eventi malarici che misero in fuga la popolazione.
Il feudo fu dapprima degli Oberthenghi i quali edificarono il Castello passando poi ai Conti di Vezzano. Nel XII secolo entrò nell'orbita politica dei potenti Vescovi di Luni i quali dovettero fronteggiare le pretese dei Malaspina nel secolo successivo. Le contese terminarono con l'intervento dei Doria (1278) che traghettarono il feudo nella Repubblica di Genova.

Nel '300 Arcola fu per pochi anni possesso di Castruccio Castracani (1320) e del Duca di Milano (1430) prima di passare sotto l'influenza di Lucca ed infine fare ritorno a Genova (XV secolo).
Il borgo conobbe un discreto sviluppo agricolo nei secoli XVI e XVII prima della discesa di Napoleone Bonaparte in Italia (1796). Fu a fianco dei Francesi nei moti repubblicani del 1799 schierandosi contro gli Austriaci i quali bombardarono il borgo determinando gravi danni al Castello ed alla sua torre. Dopo
Il Congresso di Vienna (1814-15) che seguì alla fine dell'Impero Napoleonico portò Arcola nel Regno di Sardegna e, successivamente ai moti risorgimentali ed unitari (1861), nel Regno d'Italia. Il castello fu poi restaurato nel 1884 divenendo sede del municipio.

Visita di Arcola

Apricale entra a buon diritto nell'elenco dei borghi più belli d'Italia e, nel 2006, ha ricevuto anche dal Touring Club Italiano la Bandiera Arancione, marchio che certifica la qualità turistico-ambientale.

Il borgo abbraccia il versante collinare della valle del Merdanzo, affluente del Nérvia, e conserva intatto il suo impianto medievale composto da vicoli e palazzi storici che conducono il visitatore in Piazza Vittorio Emanuele dove potrà ammirare la Parrocchiale della Purificazione di Maria, il Castello e l'Oratorio di S. Bartolomeo. Il Castello ospita anche dei giardini pensili ed è sede del Museo della Storia di Apricale.

Nella stessa piazza d'estate si tiene un torneo di palla elastica.

Poco fuori dal borgo nei pressi del cimitero sorge la Chiesa di S. Antonio Abate (XIII sec.).

Monumenti di Arcola

- Castello di Arcola
- Castello di Trebiano (963)
- Torre degli Obertenghi
- Chiesa Parrocchiale di San Nicolò (già esistente nel 1132)
- Pieve di Santo Stefano e Santa Margherita (già esistente nel 1149)
- Pieve di San Michele Arcangelo (già esistente nel 1149)
- Oratorio di Nostra Signora della Neve (seconda metà del XVI secolo)
- Oratorio dell'Annunciazione (XVII secolo)
- Chiesa di San Rocco
- Chiesa di Sant'Anna
- Chiesa dell'Immacolata Concezione
- Villa Picedi Benettini (XVIII secolo)
- Santuario di Nostra Signora degli Angeli (1558)
- Fortezza di Canarbino
- Visita di Cerri
- Visita di Trebiano
- Visita a Campiglia
- Parco Nazionale delle 5 Terre
- Visita di Portovenere
- Visita a La Spezia
- Visita a Riomaggiore
- Visita a Manarola
- Visita a Corniglia
- Visita di Monterosso al Mare
- Visita di Lerici
- Visita di Montemarcello

Musei di Arcola

-

Eventi a Arcola

- Sagra del Raviolo la 1° Domenica di agosto
- Rassegna Arcola e i suoi vini e Sagra della polenta la 1° Domenica di Settembre
- I Giovedì di una primavera Lunigianese da marzo a maggio
- Premio di poesia S. Margherita in Luglio
- Marcia dei colli dei vini in settembre
- Festival musicale jazz "I luoghi della musica" in agosto,
- Festa patronale di San Nicolò il 6 dicembre

Contatti



In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati