In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Paestum Campania

Paestum

Paestum è un sito archeologico della Campania.

Paestum è dal 1988 patrimonio dell'umanità come riconosciuto dall'UNESCO e parco archeologico tra i più suggestivi in Italia.

Storia di Paestum

La città fu fondata, stando allo storico Strabone, dai coloni greci di Sibari attorno al 600 a.C. col nome di Poseidonia divenendo subito un importante porto commerciale. Conquistata dai Lucani nel 400 a.C. e quindi dal greco Alessandro il Molosso (335-331) divenne suo malgrado colonia romana nel 273 a.C. col nome di Paestum.
Con la caduta dell'Impero Romano iniziò il declino della città in concomitanza con l'apertura di nuove vie commerciali in Oriente, che tolsero importanza a Paestum, e allo scatenarsi di epidemie malariche e di invasioni dei Saraceni (IX sec. d.C.) e dei Normanni. I suoi abitanti la abbandonarono fondando Capaccio.

La città, dopo la riscoperta nel 1762, divenne presto meta del Grand Tour venendo visitata da molti letterati tra i quali Goethe (1787).

Paestum è sito archeologico di rara bellezza dominato dai suoi tre grandi templi in stile Dorico: la Basilica o Tempio di Era (540 a.C.), il Tempio di Atena (500 a.C.), il Tempio di Poseidone.
Importanti anche alcuni edifici pubblici di epoca romana tra i quali citiamo il Comitium.
Nell'area è stata rinvenuta anche una necropoli lucana (V sec. a.C.).

Visita di Paestum

-

Sito di Paestum

-

Musei di Paestum

- Museo Archeologico Nazionale, Via Aquilia - Paestum

Eventi di Paestum

-
Contatti



In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati