In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Fabriano Marche

Fabriano

Fabriano è un borgo storico delle Marche.

-

Storia di Fabriano

Il nome di questa bellissima località marchigiana al confine con l'Umbria sembra derivare dal latino Faberius, proprietario del fondo in epoca romana.

Fabriano
invece sorse grazie alle invasioni barbariche dei Goti di Alarico e dei Longobardi di Desiderio. Sembra che nel 411 d.C. i romani abitanti di Attidium (Attiggio) in fuga dagli invasori si insediarono nel primo nucleo di Fabriano: il castello di Castelvecchio (eretto successivamente nell'800 d.C.). I due castelli Castrum vetus e Castrum novum, nuclei originari della città, passarono poi nel Regno Longobardo fino alla discesa di Carlo Magno che ne determinò la fine (773).

Il Medioevo vide poi la fusione dei due castelli (1000) e l'espansione del sistema difensivo con la costruzione di una nuova cerchia muraria, torri e castelli. Nel 1234 Fabriano divenne libero Comune conoscendo un periodo di sviluppo sia nelle arti che nei mestieri. Successivamente conobbe le lotte tra guelfi e ghibellini per il potere e divenne signoria della famiglia ghibellina dei Chiavelli (1378) fino al 1435 quando passò agli Sforza per pochi anni e poi alla Chiesa (1444) che la tenne per secoli fino al 14 settembre 1860, data che segna il passaggio di Fabriano al al Regno d'Italia per voto plebiscitario.

Visita di Fabriano

Fabriano è città d'arte e lo dimostra con il suo preservato aspetto medievale fatto di vicoli e antiche murature e attraverso la presenza dei suoi monumenti più celebri: lo splendido Palazzo del Podestà (1255) e la Fontana Sturinalto (1285), il Loggiato di San Francesco (1450) e la Cattedrale di San Venanzio, che conserva numerosi dipinti manieristi e barocchi, l'Ex ospedale di Santa Maria del Buon Gesù.
Putroppo molti monumenti non conservano più la loro struttura originaria ma sono rifacimenti settecenteschi seguiti al grave sisma del 1741.

Fabriano lega la sua immagine in Italia a quella della produzione della carta illustrata nel Museo della Carta. L'arte di produzione della carta arrivò da Damasco (1264) ma fu solo grazie alle tecniche di perfezionamento scoperte a Fabriano che il prodotto si diffuse presto in tutta Europa dando alla città medievale importanza e benessere. Dopo un periodo di declino le cartiere di Fabriano sono rinate nel XIX secolo ad opera di Pietro Miliani.

Monumenti di Fabriano

-

Musei di Fabriano

- Museo della Carta e della Filigrana: Largo Fratelli Spacca - Fabriano
Museo Farmacia Mazzolini Giuseppucci: Corso della Repubblica (civico 33/A - Fabriano

Eventi a Fabriano

-

Contatti



In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati