In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




LavelloBasilicata

Lavello

Lavello è un borgo storico della Basilicata.

Località dell'Alto Bradano situata ai confini con le Puglie settentrionali, Lavello è centro agricolo ed industriale che conserva interessanti emergenze architettoniche.

Storia di Lavello

Il suo territorio venne abitato fin dal Neolitico e sulle colline circostanti furono molti gl iinsediamenti dell'età del Ferro. I Dauni vi fondarono Forentum e alcune necropoli testimoniano l'attività di questi centri fino al III secolo a.C..

Nel Medioevo fu Labellum, nome derivato da Labrum, cioè abbeveratoio per gli animali che di qui passavano in transumanza lungo il tratturo che unisce il Vúlture al Tavoliere foggiano.

Assunse maggiore importanza dopo la conquista da parte dei Normanni che vollero la costruzione del Castello. Nello stesso secolo >Lavello divenne sede vescovile (XI sec.).
Gli Svevi ampliarono la fortezza in cui poi morì l'erede al trono imperiale Corrado IV di Svevia (1254).
Nello scontro tra guelfi e ghibellini Lavello si schierò con quest'ultimi (1268) pagando con l'assalto e l'incendio di gran parte del borgo (1298) da parte delle truppe di Carlo I d'Angiò.

Con gli Angioini venne infeudata a Galard d'Ivry a cui successero numerosi feudatari fino all'avvento al potere degli Orsini del Balzo. Fu in seguito signoria dei Del Tufo (1507), dei Pignatelli e dei Caracciolo che ressero il potere fino alla fine della feudalità (1806).

La popolazione aderì sia ai moti repubblicani del 1799 sia a quelli carbonari del 1820-21 ma divenne, in seguito all'Unità d'Italia (1861), uno dei centri maggiori del movimento legittimista che aspirava a riportare il potere ai Borboni.
In questo periodo favorì anche il fenomeno del brigantaggio ospitando alcune bande.

Visita di Lavello

In città si visitino le antiche chiese di S. Maria delle Rose e S. Maria ad Martyres, entrambe del XII secolo e poi rimaneggiate nel '700. Pregevole anche la chiesa di Sant'Anna che conserva all'interno una tela del XVI secolo.

Il Castello, all'interno del quartiere medievale di Lavello, ospita l'Antiquarium che espone reperti archeologici rinvenuti nelle necropoli daune attorno all'abitato.

Visitabili nel territorio anche i resti di un edificio termale romano conosciuti con il nome di Casa del Diavolo.

Monumenti di Lavello

- Castello Svevo
- Cattedrale di S. Mauro (XI sec.)
- Chiesa di S. Giovanni
- Chiesa di S. Anna
- Chiesa della Madonna del Principio
- Chiesa di Sant'Antonio
- Palazzo Giaculli
- Fontana Gravetta
- Convento degli Zoccolanti
- Chiesa di S. Maria delle Rose (XII sec.)
- Chiesa di S. Maria ad Martyres (XII sec.)
- Necropoli in contrada San Felice
- Casa del Diavolo: resti termali romani

Eventi a Lavello

- Pellegrinaggio al Santuario di Maria SS. Immacolata l'ultimo Sabato di Aprile
- Festa del Santo Patrono San Mauro il 2 Maggio
- Festa di Maria SS. del Principio l'8 Settembre
- Festa di San Mauro il 22 Novembre

In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati