In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Castelmezzano Basilicata

Castelmezzano

Castelmezzano è un borgo storico della Basilicata.

Ai piedi di spettacolari emergenze rocciose delle Dolomiti lucane sorge Castelmezzano, paese della Valle del Basento a pochi chilometri da Pietrapertosa.

Storia di Castelmezzano

Già in epoca antica il territorio risultava abitato da popolazioni magno greche giunte dalla costa (V sec. a.C.) che fondarono il vicino centro di Maudoro.

Castelmezzano sorse in epoca longobarda come roccaforte a difesa dei limiti del loro regno (VII sec.).

Occupata dai Saraceni (IX sec.) insieme a Pietrapertosa e ad Abriola, venne riconquistata dai Longobardi del Principato di Salerno i quali la distrussero.

I Normanni la ricostruirono (XI sec.) facendo erigere il Castello ed assegnandola ad un certo Tommaso.
Sotto gli Svevi (XIII sec.) continuò a prosperare tanto che Castelmezzano partecipò alla rivolta ghibellina contro gli Angioini, che divennero poi i nuovi signori del meridione (1268).

Gli Angiò la infeudarono a Guglielmo de Tournespée e successivamente a Roberto de Ponziano.
Nel 1310 passò sotto la diocesi di Potenza e nel 1324 sotto quella di Acerenza.

Con gli Aragonesi sul trono di Napoli (1442) Castelmezzano venne assegnata a Garlon d'Alife, ai Suardo, ai De Leonardis (1580) e ai de Lerma (1686) i quali la tennero fino all'abolizione delle leggi feudali (1806).

In seguito all'unificazione nel Regno d'Italia (1861) ed alla caduta del Regno delle Due Sicilie, si affermò il fenomeno del brigantaggio alimentato dai fuoriusciti delle truppe borboniche. Castelmezzano, per la sua posizione geografica ed i suoi boschi, fu uno dei maggiori luoghi di rifugio per i briganti.

Visita di Castelmezzano

Castelmezzano gode di una posizione panoramica che offre suggestivi scenari e la possibilità di escursioni naturalistiche al suo visitatore.

In paese degne di nota sono la Chiesa Madre risalente al XIII secolo che custodisce una preziosa statua lignea raffigurante la Madonna col Bambino (XIV sec.). Interessante anche la Cappella della Madonna delle Grazie ed i ruderi della cinta muraria e del Castello.

Presso il torrente Capperino s'incontrano ruderi di antichi mulini.

Non distante anche l'abitato di Campomaggiore che consente suggestive visite nella parte abbandonata del paese.

Monumenti di Castelmezzano

- Chiesa Madre di S. Maria dell'Olmo (XIII sec.)
- Ruderi cinta muraria del Castello
- Cappella della Madonna delle Grazie (XV sec.)
- Ruderi del Castello di Castrum Medianum
- Parco Regionale di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti
- Dolomiti Lucane

Eventi a Castelmezzano

- Festa dell'Ascensione dopo Pasqua
- Festa della Madonna del Bosco la prima domenica di Maggio
- Festa di San Vito il 15 Giugno
- Festa Patronale di San Donato il 7 Agosto
- Festa di San Rocco il 19 Agosto
- Festa di S. Antonio il 13 Settembre
- Festa di San Francesco, San Michele, Madonna dell'Addolorata la 1° Domenica di Ottobre
- Festa di Santa Lucia il 13 Dicembre

In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati