In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Rapolla Basilicata

Rapolla

Rapolla è una borgo storico della Basilicata.

Centro del versante nord orientale del Monte Vulture, Rapolla è conosciuto per la sua produzione vinicola e per la presenza di acque termali dul suo territorio.

Storia di Rapolla

La sua nascita avvenne per mano dei Longobardi i quali edificarono una fortezza sulle rovine dell'antica Strapellum romana. Nel 968 era assegnata a Pandolfo, principe longobardo di Rapolla e di Conza, e nel 988 ospitò nel suo castello l’imperatore Ottone II.

Nel X secolo arrivarono monaci basiliani dalla Grecia e fondarono alcune chiese rupestri sul suo territorio.
I Normanni arrivarono nell'XI secolo conquistando Rapolla (1042) subito dopo Melfi. Le truppe di Lotario III la saccheggiarono nel 1127 e, nel 1163, venne distrutta dai Normanni di Melfi.

Con gli Svevi venne avviata la costruzione della Cattedrale dedicata all'Assunta

L'arrivo degli Angioini nel 1269 vide Rapolla infeudata ad Antonio de Capris. Nel 1301 divenne ancora città demaniale rimanendolo fino al 1414, quando passò alla potente famiglia Caracciolo.

Nell'ambito dello scontro tra Francesi e Spagnoli fu assedita dal Lautrec (1528)

Fu poi feudo di Filiberto Chalon, principe d’Orange (1530) e nel 1632 ancora della famiglia Caracciolo che resse il potere a Rapolla fino alla fine della feudalità (1806).

Nel 1856, in località Alberopiano-Masseria Caselli, venne rinvenuto un sarcofago romano del II secolo d.C..

Nel 1861, anno della sua unificazione al Regno d'Italia, Rapolla fu convinto centro legittimista appoggiando il governo dei Borboni di Melfi.

Rapolla fu spesso danneggiata dai terremoti durante la sua storia. Terribili le ferite inferte da quelli del 1851 e del 1930.

Visita di Rapolla

Patrimonio artistico ed architettonico maggiore di Rapolla sono le sue tre chiese medievali dell'Assunta, con bel portale romanico, San Biagio e Santa Lucia, e la barocca chiesa del Crocifisso, con affreschi del '300.

Nel suo territorio sono state rinvenute testimonianze archeologiche risalenti all'età del Bronzo, del Ferro ed all'epoca romana imperiale.

A Rapolla si viene anche per la presenza di stabilimenti termali moderni ed attrezzati.

Monumenti di Rapolla

- Cattedrale dell'Assunta (XIII sec.)
- Chiesa di Santa Lucia (XI sec.)
- Chiesa del Crocifisso
- Chiesa di San Biagio ('200, poi rifatta)
- Resti delle Mura
- Resti dell'acquedotto romano
- Escursione al Monte Vúlture
- Abbazia di San Michele di Monticchio
- Laghi di Monticchio
- Visita di Melfi, Barile, Ginestra, Monticchio e Ripacandida

Musei di Rapolla

-

Eventi a Rapolla

- Festa della Candelora il 2 febbraio
- Festa di San il 3 febbraio
- Processione del Corpus Domini il 22 giugno


Contatti

In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati