In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Muro Lucano Basilicata

Muro Lucano

Muro Lucano è un borgo storico della Basilicata.

Nella parte nord orientale della Basilicata a pochi chilometri dal confine con la Campania, sorge l'antico centro di Muro Lucano dominato in cima alla collina dal suo castello.

Storia di Muro Lucano

La sua fondazione avvenne nel periodo delle invasioni barbariche (V sec. d.C.) ad opera dei profughi dell'antica Numistro che sorgeva più a valle in contrada Raia San Basile.

Il centro romano salì alla ribalta delle cronache quando nel 210 a.C. divenne teatro della battaglia fra il generale cartaginese Annibale ed il console Claudio Marcello.
Di Numistro, conosciuta anche come Muro Romana, restano oggi delle mura megalitiche, tracce dell'abitato, resti di un tempio romano ed i ruderi di un monastero basiliano di epoca medievale.

La medievale Murum fu centro fortilizio dei Longobardi che eressero la prima torre (VIII sec.).
Di quest'epoca è l'arrivo dei monaci basiliani da Oriente.

Nell'XI secolo passò ai Normanni i quali fecero costruire ampliare il castello.
Muro Lucano fu poi coinvolta nella rivolta ghibellina (1268) contro gli Angioini i quali successivamente la infeudarono ai Sanseverino e diedero al Castello l'attuale aspetto.

Nel Castello venne assassinata la regina Giovanna D'Angiò per ordine di Carlo III di Durazzo (1382).

Muro Lucano fu poi feudo dei Durazzeschi, dei Ferino e degli Orsilli di Gravina.

Nel '700 conobbe un periodo di sviluppo economico attraverso la nascita di fabbriche tessili e gualchiere e, alla fine del secolo, partecipò attivamente ai moti repubblicani (1799) legati alla nascita della Repubblica di Napoli.

Spesso danneggiata dai terremoti (1694, 1857, 1930) durante la sua storia, Muro Lucano mostra ancora le ferite aperte dal sisma del 1980.

Visita di Muro Lucano

Emergenza architettonica primaria di Muro Lucano è il suo Castello, fondato nell'VIII secolo e poi ricostruito in epoca angioina (XIV sec.). Attualmente conserva poco della sua struttura medievale a causa dei rifacimenti seguiti al terremoto del 1980.

Tra gli edifici religiosi la Cattedrale, esistente già nel X secolo ma fortemente rimaneggiata, e le chiese di San Marco e Sant'Antonio.

A Muro si può visitare il Museo Archeologico Nazionale che espone reperti lucani dell'età del Bronzo e del Ferro.

Molte le escursioni e visite possibili tra cui quella alle rovine di Numistro, al ponte romano sul Rescio ed alla chiesetta di Capodigiano (XIII sec.).

Monumenti di Muro Lucano

- Castello (XIV sec.)
- Cattedrale di San Nicola (X sec.)
- Monumento ai Caduti di Saverio Gatto
- Chiesa di San Marco
- Chiesa di S. Antonio
- Chiesa del Carmine (1606)
- Numistro o "Muro Romana"
- Ponte Romano sul Fiume Rescio
- Grotte dei Vucculi
- Chiesetta di Capodigiano (XIII sec.)
- Chiesa e Convento dei Cappuccini (XVI sec.)

Musei di Muro Lucano

-

Eventi a Muro Lucano

Nascita di San Gerardo Majella il 6 aprile
- Festa della Madonna di Fatima il 13 maggio
- Festa di Sant'Antonio il 13 giugno
- Festa di San Vito il 15 giugno
- Festa della Madonna delle Grazie il 2 luglio
- Festa di San Gerardo Majella il 2 settembre
- Festa di San Gerardo il 16 ottobre

In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati