In Italy Today - Guida d'Italia
In Italy Today.com
In Italy Today.com
Regioni
Città d'Arte
Parchi
Isole
Borghi Storici
Mare




Mammola Calabria

Mammola

Mammola è un borgo storico della Calabria.

Il borgo di Mammola sorge ai marigni del territorio del Parco Nazionale dell'Aspromonte e non distante dalle coste joniche meridionali della Calabria.

Storia di Mammola

Alcuni studiosi la identificano con l'antica colonia magnogreca di Malea o Melea (V sec. a.C.) ricordata dallo storico e generale greco Tucidide .

È più probabile che l'attuale centro sia sorto sulle rovine dell'antico centro greco in epoca bizantina (X sec.) in seguito alle incursioni di Saraceni che spinsero gli abitanti dalla costa verso zone interne più sicure. Qui trovarono certamente già comunità di monaci basiliani attivi in Calabria fin dall'VIII secolo.
In particolare fu attivo San Nicodemo (900-990) il quale fondò l'omonimo monastero sul monte Cellerano.

Il paese comparve con il nome Mammula nel XII secolo in un documento del Monastero di S. Nicodemo e legò la sua storia a quell del vicino centro di Grotteria.

Fu con gli Angioini assegnata a Giovanni Ruffo (1283), ai Lauria (1303), ai Sabrasio (1309), ai del Prato (fino al 1342), ai Luna (fino al 1400).

Con gli Aragonesi fu affidata ai Caracciolo (fino al 1455), ai Correale (fino al 1501), ai Carafa (fino al 1540) con i quali Mammola divenne baronia.
Seguirono i Galiego, i Loffredo (fino al 1573), i Ruffo (fino al 1574), i de Pazzi (fino al 1577), gli Aragona d'Ayerbe (fino al 1592), gli Joppolo (fino al 1677), gli Spina (fino al 1735).

Con i Borboni salirono al potere i Barreca (fino al 1748), i De Gregorio che ressero il potere fine all'eversione della feudalità (1806).

Mammola ed i suoi abitanti aderirono ai moti carbonari (1820-21), risorgimentali (1848) e unitari (1860).
In seguito all'unificazione nel Regno d'Italia (1861) Mammola conobbe il fenomeno del brigantaggio e quello dell'emigrazione oltre oceano ('900).

Visita di Mammola

La visita a Mammola è fortemente suggestiva data la struttura medievale del borgo ed il ricco patrimonio architettonico ed artistico che preserva. Tanti sono i palazzi nobiliari da ammirare passeggiando lungo i vicoli che improvvisamente lasciano spazio a scorci panoramici sulle colline circostanti.

Notevoli le chiese per numero e valore artistico tra cui spiccano la Chiesa Matrice di S. Nicola di Bari e la Chiesa dell'Annunziata con bella facciata. Fuori Mammola l'Abbazia di San Biagio risalente al X secolo.

All'interno del Parco Nazionale dell'Aspromonte oltre alle numerose escursioni naturalistiche è d'obbligo la visita al Monastero di San Nicodemo.

Monumenti di Mammola

- Chiesa dell'Annunziata ('700)
- Chiesa Matrice San Nicola di Bari (bizantina)
- Chiesa del Monte Carmelo (1590)
- Chiesa dell'Annunziata
- Chiesa di San Filippo Neri (XVIII sec.)
- Chiesa di San Giuseppe (1728)
- Grancia Basiliana di San Biagio (X sec.)
- La Madonnina (1594)
- Fontana
- Palazzo Municipale
- Palazzo Del Pozzo (XVII sec.)
- Palazzo Del Feudatario (XVI sec.)
- Palazzo Florido (XVII sec.)
- Palazzo Ferrari (XVIII sec.)
- Palazzo Piccolo (XIX sec.)
- Palazzo Spina (XVIII sec.)
- Palazzo Barillaro
- Casa Tarantino
- Resti del Monastero, S. Nicodemo
- Chiesa di S. Nicodemo
- Monastero di S. Barbara
- Necropoli di Monte Scifo
- Visita a Grotteria
- Parco Nazionale dell'Aspromonte
- Visita a Marina di Gioiosa
- Visita di Locri
- Sito Archeologico di Locri Epizefiri
- Visita di Polistena
- Visita di Roccella Jonica

Musei di Mammola

- Santa Barbara Art Foundation, Monastero di Santa Barbara

Eventi di Mammola

- Festa di S. Nicodemo il 12 Marzo
- Processione della Domenica delle Palme
- Processione del Venerdì Santo al Monte Calvario
- Processione della Domenica di Pasqua con la "Sbelata" in Piazza Ferrari
- Processione dell’Annunziata la domenica dopo Pasqua
- Festa di S. Nicodemo la domenica successiva al 12 Maggio, Santuario di S. Nicodemo
- Sagra dello Stocco il 9 agosto
- Festa di S. Nicodemo il venerdì, sabato e la 1° domenica di settembre
- Festa della Ricotta Affumicata la 1° domenica di giugno
- Festa del Fungo l'ultima domenica di ottobre
Contatti



In Italy Today è aggiornato ogni giorno

© In Italy Today
Tutti i diritti riservati